jump to navigation

La guerra santa dello stomaco novembre 13, 2006

Posted by Il Kiwi in kiwi, L'occhio del Kiwi.
trackback

kiwiOggi Il Kiwi si è imbattuto in un esperimento sensazionale; ha provato a tralasciare cibi sani e genuini per far spazio ad un pranzo ed una cena completamente offerti dal Sig.McDonald con hamburger vari, patatine, cocacole e sprite.

L’ipotesi dell’esperimento poneva come obiettivo quello della creazione a livello gastro-intestinale di una rivolta stile crociata dei succhi gastrici vestiti di rosso con un simbolo religioso sul cappello con la piuma di pavone.

Per questo Il Kiwi ha voluto sacrificare il proprio corpo ai fini della ricerca scientifica, riuscendo a cavarsela dopo aver assistito a momenti di pre-conati che si sarebbero potuti rivelare letali, se solo la rivolta avesse avuto sufficienti rinforzi per abbattere ed espellere gli agenti assassini finiti nel corpo del Kiwi.

La tesi ovviamente ha dato ragione al protagonista martire dell’esperimento, che ovviamente sarei io e consiglia vivamente a tutti i lettori, specialmente a quelli a cui sta antipatico il Carlino (nemmeno io lo posso sopportare) di seguire una dieta i cui ingredienti principali siano salsa di soia, zucchine, zucchero di canna, thè indiano, curry, mozzarelle low cost. Ovviamente da mischiare anche tra loro ma con le dovute precauzioni. Tzk!

cicci

Su Dan Brown, scrivici un libro verità se ne sei capace!

Annunci

Commenti»

1. Arte - novembre 13, 2006

ahah dai den braun, provaci!

comunque odio il mac donald.

2. Captain's Charisma - novembre 14, 2006

Oddio, passerò per scemo, ma io adoro il Mcdonald…

3. Aleyakke - novembre 14, 2006

al kiwi (l’uccello, non il frutto!) deve aver fatto male la scodella di mele cotte dell’altra sera se ha deciso di nutrirsi in questo modo nefasto.
I miei auguri di pronta guarigione.
Alex

4. LaO - novembre 14, 2006

ma io da Mac ogni tanto mangio…
mi nascondo da tutti per la vergogna, ma lo faccio 🙂

5. pulcino che corre e cade - novembre 14, 2006

e ricorda di non mangiare le carote crude, meglio con olio o burro, perchè il beta carotene è una vitamina liposolubile e viene così assorbita meglio. inoltre evitare di associare il formaggio con gli spinaci per la formazione di ossalati di calcio che ne impediscono l’assorbimento; infine sconsigliato anche il binomio crusca-latte perchè l’acido fitico forma un complesso insolubile col calcio.
(dopo aver dato l’esame di dietetici penso che metterò “l’angolo della dieta del pulcino” sul blog..) com’è? 😉

6. pulcino che corre e cade - novembre 14, 2006

nb: w McDonald!!!!

7. Signor Ponza - novembre 14, 2006

Io sto dalla parte del kiwi. Odio tutto il resto. Mi risulta terribile anche solo l’odore, il pensiero, l’idea di quello che ci sta dietro. Ok, a volte esagero, ma questa volta proprio no.

8. CloseTheDoor - novembre 15, 2006

Kiwi?

Kiwi!!!!!!!!

9. plinxie - novembre 15, 2006

McDonald fa cose che non andrebbero mangiate tutti i giorni. Messaggio che appare abbastanza chiaro vedendo “SuperSizeMe!” Anche tante cose della cucina italiana non è che facciano benissimo. Ad esempio crescentine e mortadella mi piacciono molto ed è impensabile per un bolognese non considerarli cibi genuini, che però non puoi certo mangiare tutti i giorni per l’apporto proteicolipidocaloricolioso sbilanciato. Anche se delle due continuo a preferire crescentine e mortadella, McDonald è una scelta possibile quando decido di riempirmi lo stomaco.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: