jump to navigation

And I Wonder (meglio un cane eroe o un eroe cane?) febbraio 25, 2007

Posted by carlino in curiosità, Il morso del carlino, lynda-con-la-ipsilon, Vip of the week.
14 comments

Cosa è successo ai fianchi di Lynda-con-la-ipsilon Carter?

clessidra

Nonostante la strana convessità alquanto innaturale sotto la cintura, noi le vogliamo comunque bene così com’è.

sfiwonder Soprattutto per essere una pin up formosa e vistosa che appena mette su un paio di occhiali diventa anonima e anche un po’ sfigata.
Da sfigati sappiamo benissimo che con un hot pants blu e un top rosso fuoco diventeremmo automaticamente anche meglio di lei.

E’ solo che noi non vogliamo toglierci gli occhiali.

dimapantIn ogni caso è ampiamente provata la relazione tra Lynda-con-la-ipsilon e Devidasselof: nella foto Lynda indossa infatti capi della collezione primavera/estate 1982 di Baywatch (compreso il Dimapant).

IL SEGRETO DI LYNDA:

Assumendo una posizione speciale Lynda-con-la-ipsilon può trasformarsi in Wonder Dog, beniamina di tutti gli animaletti da compagnia.

Vi sconsiglio di fare altrettanto, l’unica volta che ci ho provato io, sono diventato un carlino, e non ho ancora capito come si torni indietro.

POSIZIONE SPECIALE ……………….. -> ……………….. WONDERDOG
cane
wonder barboncino

.

Annunci

Stendardi Drunkenturtle febbraio 23, 2007

Posted by drunkenturtle in Il morso del carlino.
5 comments

Ci sono momenti nella storia in cui avvengono rivoluzioni, nelle quali si decidono le sorti del pianeta intero.

12 ottobre 1492 – Colombo sbocca l’impossibile sull’isola di San Salvador dopo lungo viaggiare.
20 febbraio 1968 – Colombo risolve un caso di rilevanza internazionale, strafatto di Vin Brulè.
6 gennaio 2007 – Un colombo mi cilindra la testa a Firenze, mentre sorseggio un Chianti.

Al momento stesso in cui si desidera aggiungere un nuovo personaggio ad un qualsiasi media di intrattenimento globale, implicitamente si dichiara al mondo debolezza. Il Carlino lo sa, per questo le mie apparizioni non saranno poi così frequenti (palese scusa per coprire il fatto che me ne sto ciocco marcio a pancia in su sulla cuccia tutto il tempo, scendo solo quando devo fare finta di pagare l’affitto).

Ci ho parlato, con il Carlino:

Carlino: Drunk, non ti andrebbe di scrivere qualcosa sul blog?
Drunk: Non so, che mi viene in tasca?
Carlino: Fama?
Drunk: Umpf.
Carlino: Riconoscenza?
Drunk:
Carlino: Beh, siccome sei un po’ in debito sull’affitto..
Drunk: Sei un bastardo.
Carlino: Carlino prego.
Drunk: Ci sto, ma voglio una media a intervento.
Carlino: E sia.

DrunkenTurtle


IL CARLINO DA BRAVO PADRONE DI CASA OMAGGIA IL NUOVO OSPITE PUBBLICANDO UNA SUA RARA IMMAGINE PERSONALE

drunkenturtle

(ça va sans dir – è negroni)

batticuore dalle pile scariche febbraio 21, 2007

Posted by carlino in Il morso del carlino.
10 comments

orsacchiotto
.

.

“Take it easy baby,
let them say what they will.
Will your tongue wag so much
when I send you the bill?”

.

.
guess the song


NB. in maniera molto disinteressata vi invito a scegliere cosa regalarmi dalla mia wishlist

L’erba voglio.. febbraio 9, 2007

Posted by carlino in Il morso del carlino.
12 comments

.. non cresce neanche nel giardino del re.
Probabilmente perchè l’ha rubata tutta Armando Arcangeli proprietario delle Valleverde.
Solo io noto una strana coincidenza celeste tra il cognome di questo signore e il nome paradisiaco del suo marchio?

Perchè è bello camminare in una Valle verde.

grass

Certo non pensassi al fatto che in una Valleverde potrei:
1) Affondare in una calda cacca di mucca le mie belle scarpette nuove di pacca.
2) Finire in un pantano che tingerebbe di piacevoli schizzi marron glacee il fine scamosciato delle mie scarpe costose.
3) Risvegliare un aspide velenosissimo.
4) Schiacciare un branco di lumache bavose che si appiccicherebbero alla suola traspirante ergonomica.

No, non voglio “camminare in una Valleverde”.
A meno che non sia prima bonificata dall’Arcangelo Della Morte, cugino di Arcangeli Valleverde, che nel tempo libero disinfetta le zone erbose sperando di avvelenare incauti dormienti. (NOTA BENE IL CARTELLO)

valleverde

COMMENTA

Sushark febbraio 3, 2007

Posted by carlino in Il morso del carlino.
21 comments

Metti di non essere un umano.
Nè un carlino.
Ma un enorme squalo preistorico.
Bruttissimo quanto rarissimo.
Forse sei l’unico esemplare di una specie di milioni di anni.
E te ne vanti.
Sei uno sgorbio per l’oceano intero, ma vai comunque in giro per gli abissi sculettando ubriaco.

sushi
Metti che ad un certo punto sbagli la rotta, e finisci per sbaglio in acque giapponesi.

Amico: non fidarti mai del tipo sorridente con il coltellaccio in mano!

giap

COMMENTI